ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia, migliaia di volontari contro il fango

Lettura in corso:

Australia, migliaia di volontari contro il fango

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo settimane di inondazioni, ora in Australia la parola d’ordine è solidarietà.

Mentre i fiumi si ritirano, a Brisbane sono scesi in campo contro il fango 6 mila volontari armati di pale e pompe. Rispondono all’appello del governo federale del Queensland, che parla di una ricostruzione da 3 miliardi di euro: “Non essendo nella stessa situazione, grazie al cielo, voglio fare tutto quello che posso per aiutare queste persone che soffrono”, dice uno dei volontari, “Accadde lo stesso nel 1974, la stessa cosa, fango ovunque. L’abitazione di molte persone qui non è assicurata perché le compagnie non hanno autorizzato la copertura contro le inondazioni e così hanno perso tutto”.

Sott’acqua 30 mila case e negozi, 65 mila ancora senza elettricità. Ci vorranno giorni per ripristinare le comunicazioni, mentre 1200 uomini cercano in circa 200 chilometri di corsi d’acqua altre vittime oltre alle 16 accertate finora.

“Il livello dell’acqua è sceso di alcuni metri”, commenta da Brisbane Rita del Prete per euronews, “Alcuni sfollati sono rientrati nelle loro case e si respira un grande spirito di solidarietà nella zona. Vicini, volontari, tutti si adoperano per liberare strade e abitazioni da questa morsa di fango”.