ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Alluvione, centinaia di morti in Brasile


Brasile

Alluvione, centinaia di morti in Brasile

Lo Stato brasiliano di Rio de Janeiro è in ginocchio: in un solo giorno è piovuto quanto normalmente piove in un mese. Il bilancio di frane e allagamenti si aggiorna di ora in ora e ha già superato i 270 morti: intere famiglie trascinate via da acqua e fango mentre dormivano nelle loro case.

Le zone più colpite sono nella regione montagnosa di serrana, a nord di Rio. Nella sola cittadina di Teresopolis le vittime sono almeno 130, 50 i dispersi. Più di 100 persone sono morte a Nova Friburgo e 20 a Petropolis.

“Ci hanno chiesto di lasciare il nostro appartamento, sono andata a casa di mia nipote ma i muri stavano cedendo. Non so che cosa sarà di noi”.

Migliaia i senzatetto, molti rifugiati in centri d’accoglienza; numerose strade, ferrovie e aeroporti sono inagibili, i soccorsi debbono arrivare per elicottero. Il presidente Dilma Rousseff ha mobilitato le forze armate.

Prossimo Articolo

mondo

Come uno scenario di guerra