ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barroso: "Dare un segnale positivo ai mercati"

Lettura in corso:

Barroso: "Dare un segnale positivo ai mercati"

Dimensioni di testo Aa Aa

Bruxelles fa pressione per aumentare l’ammontare del fondo europeo di stabilità, il meccanismo salvastati messo a punto dai ventisette dopo il rischio bancarotta corso dalla Grecia.

Oggi il Portogallo ha salvato la pelle, ma la zona euro non è ancora fuori pericolo, per il presidente della commissione europea, che non riesce comunque a fare l’unanimità tra i 27.

A opporsi a un rifinanziamento del fondo Germania e Francia.

Il presidente della Commissione europea, José-Manuel Barroso:

“Meglio prevenire che correggere il tiro poi. dal momento che esiste una zona euro, una moneta unica, bisogna mandare al mercoto un segnale positivo: dire che siamo veramente pronti a fare tutto per tutelare la stabilità della zona euro”.

Il fondo attuale conta 440 miliardi d’euro, ma solo 250 possono essere utilizzati.

L’analista Daniel Gros:

“La commissione sta dicendo in sostanza agli stati membri: attenti, dovete fare qualcosa, spetta a voi prendere una decisione. La resistenza della Germania e per un altro verso della Spagna sarà superata solo quando non ci sarà un’altra opzione”.

Berlino e Francia sono i maggiori contribuenti del fondo.Il 4 febbraio i 27 tireranno le somme, nel corso di un vertice straordinario convocato per parlare, inizialmente, di aprovvigionamento energetico.