ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, 77 morti nel disastro aereo

Lettura in corso:

Iran, 77 morti nel disastro aereo

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ di 77 morti, 26 feriti e un disperso il bilancio ufficiale del disastro aereo di Orumieh, in Iran, avvenuto domenica. Un Boeing 727 della compagnia di bandiera Iran Air è precipitato dopo avere interrotto l’avvicinamento a causa della scarsa visibilità dovuta a una forte nevicata. Per ragioni non ancora chiarite, il velivolo non ha ripreso quota e si è abbattuto sulla campagna dei pressi del villaggio di Turmen.

“Sembrava che stessimo precipitando in una voiragine – racconta un sopravvissuto -. Ricordo molto bene, tutti gridavano. Il mio cuore batteva forte, ma mi sono affidato alla volontà di Dio”.

Orumieh, conosciuta anche come Urmia, è il capoluogo della regione iraniana dell’Azerbaijan occidentale.

L’aereo era partito da Teheran e dopo il mancato avvicinamento sarebbe dovuto tornare al punto di partenza. Il Boeing aveva 36 anni di vita ma aveva recentemente subito un check D, cioè la revisione più completa. In Iran sono stati numerosi i disastri aerei negli ultimi anni.