ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: in ripresa il mercato dell'auto

Lettura in corso:

Usa: in ripresa il mercato dell'auto

Dimensioni di testo Aa Aa

Il mercato automobilistico americano riparte: nel 2010 le auto vendute sono state 11,5 milioni, l’11,1% in piu’ rispetto all’anno precedente. Le case automobilistiche di Detroit traggono beneficio dalla ripresa.

Le vendite di General Motors sono cresciute del 7,5% a dicembre e del 8% nell’arco dell’intero 2010, raggiungendo i 2,21 milioni (la crescita è del 16% e 21% rispettivamente se si considerano solo i quattro marchi rimasti nella scuderia Gm).

Chrysler aumenta le vendite negli Usa a quota 100mila in dicembre e sfiora nell’intero anno la l’ obiettivo (tra 1,1 e 1,2 milioni di unità) che Sergio Marchionne ha fissato per il 2010 nel piano quinquennale.

Toyota è il principale perdente di quest’anno: le vendite calanodel 5,5% a dicembre e la casa giapponese chiude il 2010 a 1,763 milioni di consegne.

I richiami di milioni di veicoli all’inizio dell’anno hanno intaccato la fiducia dei consumatori in un marchio un tempo ritenuto quasi invincibile.