ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Julian Assange lascia il carcere su cauzione

Lettura in corso:

Julian Assange lascia il carcere su cauzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Julian Assange è libero su cauzione, più determinato che mai dopo una settimana di isolamento nella cella che fu di Oscar Wilde.

L’alta corte di giustizia di Londra ha detto no al ricorso presentato dalla Svezia.

“È bello respirare di nuovo l’aria fresca di Londra”, ha dichiarato Assange, “Ma per prima cosa voglio ringraziare tutti nel mondo. Mi auguro di continuare il mio lavoro e provare la mia innocenza in questo caso portando le prove, che ancora non abbiamo, contro queste affermazioni. Grazie”.

Accusato di stupro e molestie da due donne svedesi, lui si è sempre detto innocente.

Pagata la cauzione di 280 mila euro e fino all’udienza per l’estradizione dell’11 gennaio, il fondatore di Wikileaks dovrà risiedere dall’amico Vaughan Smith, portare un braccialetto elettronico e recarsi ogni giorno in commissariato.