ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Kosovo: elezioni per il rinnovo del Parlamento


Kosovo

Kosovo: elezioni per il rinnovo del Parlamento

Domenica di voto in Kosovo. Più di 1.600.000 i cittadini chiamati alle urne per le prime elezioni dopo l’indipendenza, autoproclamata nel 2008. Si vota per il rinnovo dei 120 seggi del Parlamento, 10 dei quali riservati ai serbi. Le operazioni elettorali saranno sorvegliate da più di 4.000 osservatori.

Così Valdete Daka, responsabile della Commissione elettorale: “Abbiamo l’aiuto della KP, la polizia del Kosovo, della Eulex e della Kfor. Non penso ci saranno ostacoli particolari”.

Il piccolo Paese balcanico, ancora non riconosciuto da diversi Stati, è alle prese con una grave crisi economica e un alto tasso di corruzione e criminalità.

I sondaggi danno in leggero vantaggio il Partito Democratico del Kosovo del premier uscente Hashim Thaci che promette aumenti salariali, infrastrutture e l’integrazione del Paese nell’Unione Europea.

Distanziata, ma di poco, la Lega Democratica del Kosovo. Il suo leader, Isa Mustafa, ex professore di economia, promette di lottare contro la corruzione e di far crescere l’occupazione.

Mentre i serbi che vivono nel nord invitano al boicottaggio, coloro che abitano nelle enclavi del resto del Paese con tutta probabilità sceglieranno di recarsi alle urne.

Storie correlate:
Prossimo Articolo

mondo

Afghanistan. Civili vittime di un raid Isaf. Attentato a Kandahar