ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile. Rogo nel carcere: solo 5 guardie al momento del disastro

Lettura in corso:

Cile. Rogo nel carcere: solo 5 guardie al momento del disastro

Dimensioni di testo Aa Aa

Non hanno ancora un nome diverse delle vittime dell’incendio nella prigione di Santiago del Cile. Le condizioni in cui il fuoco ha ridotto i corpi rendono difficoltoso il riconoscimento ufficiale.

L’incendio è scoppiato all’alba di ieri mattina, provocando 83 morti e portando alla ribalta le pessime condizioni di detenzione nel paese sudamericano. Mario Apablaza, il Direttore della Polizia di stato, ammette:

“Sfortunatamente al momento, per i turni di notte, ci sono solo 5 guardie carcerarie per circa 1950 detenuti”.

La prigione di San Miguel era stata costruita per accogliere al massimo 1100 detenuti. Nelle celle ce n’erano dunque quasi il doppio. Sarà ll’inchiesta a stabilire se e in che misura tale circostanza abbia condizionato i soccorsi, aggravando il bilancio delle vittime.