ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Ritirate i soldi dalle banche": non accolto l'appello di Cantona

Lettura in corso:

"Ritirate i soldi dalle banche": non accolto l'appello di Cantona

Dimensioni di testo Aa Aa

L’appello ai francesi di Eric Cantona di ritirare, il 7 dicembre, i propri risparmi dalle banche per far crollare il sistema, non ha funzionato. Ci sono stati alcuni gruppi di attivisti, come quello che ironicamente si chiama “Salviamo i ricchi”, che hanno simbolicamente ritirato somme da un istituto di credito per riversarle su un altro, giudicato eticamente più corretto. Ma il grosso dei francesi non ha accolto l’invito.

L’iniziativa del celebre ex calciatore del Manchester United è comunque servita per far riflettere. Anche se gli viene contestata, a lui che è molto ricco, una certa affinità col sistema che vuol far crollare.

“Credo che stia giocando il ruolo del provocatore – dice un residente di Parigi -; ma conoscendo i legami che lui stesso ha con questo sistema, penso che sia andato un po’ troppo in là”.

“Credo che sia una buona idea – aggiunge un altro -, smuove un po’ le acque anche se potrebbero esserci dei pericoli. Comunque penso che sia un modo per riflettere e questo non è un male”.

I critici hanno fatto notare che la moglie di Cantona ha fatto da testimonial per la pubblicità di una banca, proprio quest’anno. E che anche lui non esita a promuovere celebri marchi commerciali non certo estranei all’attuale sistema finanziario.