ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia e Russa per un nuovo avvio: visita di Medvedev a Varsavia

Lettura in corso:

Polonia e Russa per un nuovo avvio: visita di Medvedev a Varsavia

Dimensioni di testo Aa Aa

Una visita dagli alti significati simbolici, che ruotano intorno a Katyn ma anche agli affari: il presidente russo Dmitry Medvedev è giunto a Varsavia, ricevuto dall’omologo polacco Bronislaw Komorowsky.

La prima visita da quando la Duma russa ha approvato un documento in cui si riconosce la responsabilità di Stalin nel massacro di Katyn.

Il presidente polacco ne ha sottolineato l’importanza:

“Sono convinto che stiamo non solo aprendo un nuovo capitolo delle relazioni russo-polacche, ma stiamo aprendo un capitolo veramente buono, in questo libro delle relazioni bilaterali che abbiamo scritto per oltre un millennio. Ora seguiremo questa via in modo più veloce e con obiettivi meglio definiti”

Fuori dal palazzo si è svolta una manifestazione, per chiedere alla Russia la verità sul disastro aereo di Smolensk, nel quale morirono 96 persone tra le quali l’allora presidente polacco Lech Kaczinsky e alcuni ministri.

Era il 10 aprile, e le più alte autorità di Varsavia si recavano proprio alla foresta di Katyn, per ricordare gli ufficiali dell’esercito polacco, ma anche i 22.000 civili, massacrati per ordine di Stalin.