ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al lavoro, ordina Madrid ai controllori di volo

Lettura in corso:

Al lavoro, ordina Madrid ai controllori di volo

Dimensioni di testo Aa Aa

Traffico aereo in difficile e lenta ripresa in Spagna, dopo lo sciopero selvaggio dei controllori di volo che ha bloccato a terra gli aerei in quasi tutto il paese.

Madrid ha fatto intervenire l’esercito e minaccia di dichiarare lo stato di allerta nazionale se tutto non rientra nell’ordine in giornata.

“Il governo continuerà a usare tutti gli strumenti legali in suo potere”, ha dichiarato il ministro dell’interno, Alfredo Pérez Rubalcabe, “per impedire che un gruppo di lavoratori difenda i propri privilegi perturbando gravemente la vita del paese”.

E ha ordinato visite mediche immediate per i renitenti, il 70 per cento e oltre della categoria che ora rischia di finire in manette. Parliamo di infrazione della legge sulla sicurezza aerea nazionale, ha spiegato loro la polizia andata a identificarli negli alberghi.