ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Famiglie e istruzione

Lettura in corso:

Famiglie e istruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

In questa puntata di Learning World ci occupiamo del ruolo delle famiglie nel processo di apprendimento dei bambini. Giro del mondo dalla Corea del Sud alla Spagna al Giappone. Il desiderio dei genitori di vedere i propri figli eccellere a scuola può in alcuni casi trasformarsi in ansia.

L’assillo dell’alunno perfetto

La Corea del Sud è una società fortemente competitiva e questo si riflette anche in ambito scolastico. Molti genitori vogliono a tutti i costi il successo dei loro figli e li iscrivono all’hagwon, letteralmente “luogo dove si impara”. Si tratta di scuole private serali, frequentate ormai da otto studenti coreani su dieci. Un fenomeno vasto da una quindicina di anni.

Dopo essere rientrati a casa nel pomeriggio dopo la scuola, i bambini ripartono verso quella privata. La loro giornata finisce molto tardi, spesso sono stanchi viste le lunghe ore passate a studiare. L’hangwon rappresenta anche un notevole spesa per le famiglie: costa 280mila won al mese, circa 190 euro.

http://www.couleurmonde.com

Fronte comune contro l’assenteismo scolastico

In Spagna un istituto lotta contro l’assenteismo scolastico a Siviglia. Nel quartiere periferico di “Poligono sur” il 90 per cento degli studenti con meno di dodici anni fa parte dell’etnia gitana. Un tempo il cinquanta per cento degli allievi non andava a lezione. Ora le cose sono cambiate.

“La comunità dell’apprendimento” lavora al miglioramento del rendimento scolastico. Coinvolge le famiglie, le ong, le associazioni professionali e le istituzioni per contribuire a trasformare la vita del quartiere e inserire nella società chi vive ai margini.

Papà va a scuola di “educazione”

In Giappone l’organizzazione “Fathering Japan” assiste i padri giapponesi nella loro missione, quella di crescere i propri figli. Nelle moderne famiglie giapponesi è molto frequente che i padri lavorino 60 ore a settimana. Non c‘è limite legale agli straordinari e la responsabilità dell’educazione dei figli ricade sulle donne.

I papà tornano a casa quando i loro bimbi sono già a letto e nel fine settimana sono troppo stanchi per giocare e parlare con loro. Quest’organizzazione aiuta gruppi di uomini a raccogliere informazioni sulle leggi e a ottenere il sostegno politico necessario.

http://www.fathering.jp/english/index.html