ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina disponibile a Corea riunificata secondo documenti Wikileaks

Lettura in corso:

Cina disponibile a Corea riunificata secondo documenti Wikileaks

Dimensioni di testo Aa Aa

Da Wikileaks emerge il ritratto di una Cina disposta ad abbandonare Pyongyang e ad accettare una Corea riunificata sotto il controllo di Seul. Stando al materiale confidenziale raccolto dal sito, infatti, un alto esponente sudcoreano avrebbe sostenuto questo in merito al principale alleato della Corea del Nord, durante una cena con un diplomatico americano, lo scorso febbraio.

Secondo un altro documento, inoltre, il viceministro degli Esteri cinese avrebbe affermato che con il test nucleare del 2009 la Corea del Nord si è comportata come “un bambino viziato” che vuole “attirare l’attenzione di un adulto”, vale a dire gli Stati Uniti.

A Pechino, intanto, sono giunti alcuni alti funzionari nordcoreani, i primi dal recente bombardamento dell’isola sudcoreana di Yeonpyeong da parte di Pyongyang. Il Ministero degli Esteri cinese ha affermato che ‘‘in questo momento è imperativo ritornare al dialogo e alla negoziazione per abbassare le tensioni nella penisola’‘.

La Corea del Nord sostiene che ad aprire per prima il fuoco sia stata quella del Sud. Seul accusa invece Pyongyang di “attacco premeditato”.