ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti: candidati chiedono annullamento presidenziali

Lettura in corso:

Haiti: candidati chiedono annullamento presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Caos ad Haiti per il primo turno delle presidenziali.

Nello Stato caraibico, colpito a gennaio dal terremoto e alle prese con il colera, si sono registrati incidenti e brogli.

Dodici dei diciotto candidati alla guida del Paese, hanno chiesto che la tornata elettorale venga cancellata e accusano di frodi la coalizione del

presidente uscente René Preval che sostiene il candidato Jules Celestin.

“Malgrado un sistema di controllo che permette di individuare le frodi – sostiene la candidata Anne Marie Josette Bijou – chiediamo l’annullamento delle elezioni”.

Nessun immediato commento invece dai responsabili della missione dell’Onu ad Haiti.

Secondo alcune testimonianze almeno due persone sarebbero morte negli scontri avvenuti nel sud del Paese. Nella capitale Port-au-Prince un centro elettorale con 25 seggi sarebbe stato saccheggiato e il contenuto delle urne gettato al suolo.