ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Corea del Nord minaccia, il Sud lancia le manovre navali con gli USA

Lettura in corso:

La Corea del Nord minaccia, il Sud lancia le manovre navali con gli USA

Dimensioni di testo Aa Aa

Manovre navali e tensione alle stelle, a cavallo del trentottesimo parallelo. La Corea del Nord ha caricato le batterie di missili terra-terra, e spostato nei pressi del confine i missili terra-aria, subito dopo l’inizio delle esercitazioni navali congiunte tra USA e Corea del Sud, nel Mar Giallo.

“Saranno intraprese azioni militari in caso di violazione delle nostre acque territoriali”, ha annunciato l’agenzia ufficiale di Pyongyang, mentre Seoul invitava gli abitanti dell’isola di Yeonpyeong a recarsi nei rifugi. Ordine successivamente revocato. I 1.600 abitanti dell’isola hanno lasciato i bunker dopo una permanenza di un paio d’ore.

L’isola, molto vicina al confine stabilito con l’armistizio del 1953, era stata bersagliata dall’artiglieria nord-coreana all’inizio della settimana. Un attacco che aveva ucciso quattro persone: due militari e due civili. Rilevanti i danni. L’episodio, il più grave dalla fine delle ostilità, aveva messo in fibrillazione le diplomazie del mondo intero.