ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti al voto per scegliere il nuovo presidente

Lettura in corso:

Haiti al voto per scegliere il nuovo presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Domenica di voto per Haiti che sceglie il successore del presidente René Preval e vota per Camera e un terzo del Senato.

Nel paese più povero delle Americhe, colpito in sequenza micidiale da terremoto, inondazioni e colera, per la prima volta potrebbe essere eletta una donna: Mirlande Manigat, settant’anni, già first lady nell’ottantotto e nei sondaggi data al 36 per cento.

Il suo rivale è Jude Celestin, che di anni ne ha 48 e con il sostegno del presidente uscente arriva al 20 per cento.

Terzo favorito, il cantante Sweet Micky Martelly, appena sfuggito a un attentato.

Ma dei 4,6 milioni di elettori, la metà potrebbe disertare le urne.

“Non abbiamo nulla da mangiare. Siamo così magri che persino il vento può sollevarci”, dice una haitiana, “Come possiamo avere la forza di andare a votare?”.

I caschi blu dell’Onu, consegnato il materiale per i seggi, vigilerannno armi in pugno sulla sicurezza del voto che con tutta probabilità avrà un secondo turno il 16 gennaio prossimo.