ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Artiglieria nordcoreana ancora in azione

Lettura in corso:

Artiglieria nordcoreana ancora in azione

Dimensioni di testo Aa Aa

Venti di guerra tra le due Coree. L’artigliera di Pyongyang si è fatta ancora sentire al confine.

Ma nessun proiettile avrebbe raggiunto il territorio sud coreano, come invece è accaduto martedì scorso nell’attacco a un’isola sudcoreana che ha fatto 4 morti e una ventina di feriti.

La Corea del nord parla di legittima difesa. A creare tensioni, dice, sono piuttosto le manovre navali sudcoreane con Washington al via domenica.

Seoul intanto ha rafforzato le difese delle isole al confine e licenziato il ministro della difesa. Troppo debole la sua risposta. A rimpiazzarlo, sarebbe pronto un militare.

Tra gli abitanti in fuga dall’isola attaccata, si teme il replay di una guerra tra i due paesi come quella del 1950-53: “Mi spezza il cuore che una tragedia simile possa accadere ancora”, dice una sudocreana, “Non voglio assistere un’altra guerra coreana nella mia vita”.

Olio sul fuoco, la manifestazione alla frontiera di ex soldati sudcoreani che hanno chiesto una risposta immediata all’attacco nordcoreano.