ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rio de Janerio nel caos: incendi e vittime

Lettura in corso:

Rio de Janerio nel caos: incendi e vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di auto date alle fiamme, oltre 20 persone rimaste uccise, 150 arresti. Sembra un bollettino di guerra ma è il bilancio di 4 giornate di violenza a Rio de Janeiro. La città brasiliana è in preda ad uno scontro in piena regola tra le forze armate e bande criminali legate per lo più al traffico di droga.

Il caos per le strade della metropoli è letto dalle autorità come la reazione dei trafficanti al giro di vite che l’amministrazione sta tentando di dare alla sicurezza urbana, per riportare l’ordine nelle favelas letteralmente governate dalla criminalità.

Nelle periferie più povere di Rio, a Nord e a Ovest della città che tra 6 anni dovrà essere la vetrina delle Olimpiadi, sono stati incendiati oltre 10 autobus. Ma episodi di violenza non sono mancati anche a Niteroi, 15 chilometri da Rio. Tra le vittime ci sarebbe anche un ragazzino di 14 anni.