ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Preoccupazione per le tensioni tra le due Coree

Lettura in corso:

Preoccupazione per le tensioni tra le due Coree

Dimensioni di testo Aa Aa

Preoccupazione a livello mondiale per le tensioni tra le due Coree.

Tornate alla moderazione, invita il segretario generale dell’Onu, Ban ki-moon, da sudcoreano che tenta di restare al di sopra delle parti.

La Nato condanna, la Casa Bianca indignata annuncia un colloquio a breve con Seul e chiede un’iniziativa multilaterale. “Credo che tutti i soggetti interessati siano frastornati dalle azioni provocatorie della Corea del Nord, che il presidente ha definito scandalose”, ha detto Mark Toner, portavoce del dipartimento di stato statunitense, “Stiamo lavorando, ancora una volta, all’interno di un quadro stabilito con i nostri partner in modo da avere un approccio mirato. In ogni caso non abbiamo intenzione di rispondere”.

Il pericolo di un’escalation è troppo elevato, avverte Mosca per bocca del suo ministro degli esteri, fermate le ostilità: “Quanto accaduto è da condannare. Potrebbe degenerare in una guerra. E’ un rischio colossale che deve essere evitato usando tutti i mezzi a disposizione”.

Dura anche la reazione del Giappone: il premier Naoto Kan ha chiesto ai suoi ministri di prepararsi a ogni evenienza, pronti a reagire fermamente.