ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeri, demolite case abusive, scontri tra residenti e polizia

Lettura in corso:

Algeri, demolite case abusive, scontri tra residenti e polizia

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ finita in scontri con la polizia, la mobilitazione di centinaia di abitanti di Algeri in difesa di tre case costruite illegalmente e abbattute dal comune.

Teatro delle violenze il popolare quartiere di Diar Elaffia, nell’est della capitale, dove gli abitanti avevano bloccato le strade per tentare di impedire la demolizione degli edifici. La tensione, già alta, è esplosa all’arrivo di un contingente di forze antisommossa.

I residenti nel quartiere, in cui non mancano le costruzioni prive di autorizzazioni, lamentano la mancanza di alternative, come spiega tra le lacrime Hauria Goudjil, seduta in mezzo alle macerie della sua casa:

“Prego per l’aiuto di Dio. Avrei voluto morire piuttosto che vivere questa esperienza. Mi dispiace si più per i miei figli. Non c‘è giustizia in questo paese”.

Nonostante gli annunciati investimenti governativi nel settore degli alloggi, in Algeria quello della casa resta uno dei principali problemi, soprattutto nelle grandi città.