ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"La Corea del nord vuole attirare l'attenzione internazionale"

Lettura in corso:

"La Corea del nord vuole attirare l'attenzione internazionale"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo conflitto tra Corea del sud e del Nord, a sessant’anni di distanza? Qual è lo stato d’animo della popolazione? Euronews ha raggiunto al telefono Cecilia Heesook Paek, giornalista che vive a Seul. E’ stata a lungo corrispondente di un’agenzia di stampa spagnola:

“La notizia ha avuto un grande impatto sulla gente perché questa volta sono stati colpiti dei civili”, afferma. “C‘è molta incertezza sul fatto che questo possa essere l’inizio di una guerra tra le due Coree”.

“Senza dubbio penso che sia la situazione più grave che abbiamo vissuto negli ultimi anni. Quello che fa la Corea del nord è attirare l’attenzione internazionale perché la crisi nucleare è a un punto morto; non dobbiamo dimenticare che ciò avviene due giorni dopo la scoperta di un nuovo impianto nucleare di arricchimento di uranio. Non credo che scoppierà una guerra”, aggiunge Cecilia Heesook Paek.