ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

FMI: la Grecia deve fare ulteriori sforzi

Lettura in corso:

FMI: la Grecia deve fare ulteriori sforzi

Dimensioni di testo Aa Aa

Manifestazione di protesta ad Atene davanti all’hotel che ospita la delegazione del Fondo Monetario Internazionale. Nella conferenza stampa Poul Thomsen definisce ambizioso ed efficace il piano di austerità messso in atto dal governo socialista di Giorgio Papandreou, ma per raggiungere un deficit del 7,5% alla fine del 2011 bisognare fare ulteriori sacrifici.

“ Siamo fiduciosi che la Grecia potrà tornare sul mercato secondo i tempi previsti dal programma. Il problema maggiore resta invece la capacità di Atene ad essere in grado di rimborsare il Fondo Monetario Internazionale ed i partner europei”

E intanto i mercati finanzairi internazionali non stanno certo alla finestra. La prova lo spread registrato per le obbligazioni a due anni che hanno registrato un mega interesse del 10%: é un nuovo record.

Una situazione che puo’ diventare esplosiva sul piano sociale. Il prossimo 15 dicembre é stato proclamato dai due principali sindacati lo sciopero generale. Nell’attesa i rappresentanti dell’Unione e dell’Fmi dovranno dare il via libera alla terza tranche , da nove miliardi di euro, del prestito triennale di 110 miliaridd di euro