ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alta tensione tra le due Coree dopo attacco isola sudcoreana

Lettura in corso:

Alta tensione tra le due Coree dopo attacco isola sudcoreana

Dimensioni di testo Aa Aa

Alta tensione tra le due Coree. L’isola sudcoreana di Yeonpyeong, che si trova lungo la linea di confine tra i due Paesi, è stata bombardata con numerosi tiri di artiglieria pesante partiti dalla Corea del Nord. Almeno due i morti: entrambi soldati sudcoreani. Feriti, inoltre, diversi militari e civili.

Numerosi colpi di artiglieria hanno raggiunto una base militare, ma altri anche diverse abitazioni. Decine di edifici sono andati a fuoco e vari incendi sono stati avvistati nelle zone montuose. Centinaia le persone che hanno cercato riparo e protezione in appositi rifugi.

L’isola bombardata si trova nel Mar Giallo, a circa 120 chilometri a ovest di Seul.

La Corea del Sud afferma di aver risposto a un “attacco premeditato” da parte di Pyongyang, mentre quella del Nord accusa i militari sudcoreani di aver aperto il fuoco per primi.

I due Paesi sono formalmente ancora in guerra dato che il conflitto civile combattuto dal 1950 al 1953 si è concluso con un armistizio e un Trattato di pace non è mai stato firmato.

La zona dove si è verificato il bombardamento è contesa da molti anni tra le due Coree e già in passato è stata teatro di scontri.