ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda, in arrivo aiuti da Ue e Fmi

Lettura in corso:

Irlanda, in arrivo aiuti da Ue e Fmi

Dimensioni di testo Aa Aa

Unione europea e Fondo monetario internazionale hanno accettato la richiesta di un aiuto finanziario da parte dell’Irlanda, che, dopo la Grecia, diventerà il secondo paese ad avvalersi del fondo di sostegno per i membri della zona euro.

Il premier irlandese ha rotto gli indugi domenica, dopo aver definito un piano quadriennale per la riduzione del deficit dal 32 al 3 per cento.

L’intervento europeo sarà inferiore ai cento miliardi di euro e sarà affiancato da un prestito bilaterale di circa otto miliardi da parte della Gran Bretagna.

Il cancelliere dello scacchiere ha spiegato che il suo paese non intende accorrere in soccorso dell’euro, ma ha detto che aiutare l’Irlanda è nell’interesse nazionale britannico.

Ancora da definire l’importo del pacchetto, che potrebbe ammontare a circa 70 miliardi di euro e che potrebbe essere garantito in primavera.

La notizia è stata accolta positivamente dai mercati, dove l’euro è tornato a rafforzarsi, dopo i ribassi delle ultime settimane.