ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

65 anni fa il processo di Norimberga

Lettura in corso:

65 anni fa il processo di Norimberga

Dimensioni di testo Aa Aa

Vincitori e vinci. 65 anni fa l’inizio del processo di Norimberga suggellava la fine della Germania nazista. I rappresentanti delle 4 potenze vincitrici della Seconda Guerra Mondiale – Stati Uniti, Russia, Regno Unito e Francia – sono stati ospiti del vice Cancelliere e ministro degli Esteri Guido Westerwelle a Norimberga, in Baviera, dove è stata inaugurata un’esposizione permanente.

“A Norimberga è nato il diritto internazionale” ha detto il sindaco della città Ulrich Maly. “I principi di Norimberga, codificati dalle Nazioni Unite, sono la base della Corte Penale Internazionale de L’Aja”.

Davanti al tribunale composto dai giudici dei Paesi alleati passarono 24 alti gerarchi nazisti. Il posto in cui sedette uno di loro, Hermann Goering, comandante della Lutwaffe, fa parte degli oggetti inclusi nel museo. Benito Mussolini avrebbe dovuto sedere sul banco degli imputati. Nelle sue memorie Churchill scrisse: “l’uccisione di Mussolini ci risparmiò una Norimberga italiana”.