ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, politici denunciati per corruzione

Lettura in corso:

Francia, politici denunciati per corruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Otto anni dopo, la strage di Karachi si ripercuote ancora sulla politica francese.

Una vicenda legata alla vendita di sottomarini al Pakistan, con il suo strascico di bustarelle e corruzione.

A dare fuoco alle polveri, stavolta, l’avversario politico di Nicolas Sarkozy, l’ex premier Dominique de Villepin: “Sospetti molto forti dell’esistenza di tangenti esistevano in 2 dossiers: un contratto con il Pakistan, quello per i sommergibili e un altro con l’Arabia saudita”.

Ombre che pesano sulla campagna elettorale del ’95 di Edouard Balladur, di cui Nicolas Sarkozy è stato prima ministro delle finanze e poi portavoce.

Non ci sono prove di un coinvolgimento dell’attuale presidente, afferma l’Eliseo.

A bloccare i contratti incriminati fu all’epoca Jacques Chirac. Così facendo, dicono alcuni testimoni, avrebbe provocato in rappresaglia l’attentato in cui morirono anche 11 francesi.

I parenti delle vittime hanno sporto denuncia per omicidio involontario contro Dominique de Villepin e Jacques Chirac e chiedono a Nicolas Sarkozy di testimoniare.