ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Camorra: arrestato Antonio Iovine, boss clan Casalesi

Lettura in corso:

Camorra: arrestato Antonio Iovine, boss clan Casalesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Finita la latitanza del boss camorrista Antonio Iovine, durata oltre 14 anni. Gli uomini della Mobile di Napoli, dopo una lunga serie di appostamenti e mesi di intercettazioni, hanno arrestato il quarantaseienne, capo storico del clan dei Casalesi, in un’abitazione a Casal di Principe, roccaforte della cosca più potente della Campania. Alla vista degli agenti, il boss non ha opposto resistenza.

Grande la soddisfazione espressa dal ministro dell’Interno Roberto Maroni: “Questa – ha detto – è l’antimafia dei fatti, quella che noi mettiamo in atto. Il resto sono polemiche che non mi toccano e non mi turbano”.

Il riferimento è alle polemiche scatenate dalla coincidenza dell’arresto a distanza di pochi giorni dal ‘caso Saviano’. “Deponiamo le armi e combattiamo insieme la criminalità” è l’invito che Maroni ha rivolto allo scrittore dopo la notizia della cattura di Iovine.