ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy in tv dopo il rimpasto

Lettura in corso:

Sarkozy in tv dopo il rimpasto

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo governo, nuova presentazione. Nicolas Sarkozy show. In prima serata il Presidente francese difende le scelte che hanno scaldato la stagione politica e continueranno a farlo nei prossimi mesi. Immigrazione e rom in primis.

“Se non si gestiscono i flussi migratori si organizza il collasso del sistema d’integrazione” ha detto.

Altro grande tema: la politica fiscale. Per la prima volta Sarkozy fa un passo indietro sulla sua grande promessa elettorale – mai realizzata. Lo scudo fiscale. E afferma la necessità di una armonizzazione fiscale a livello europeo per evitare che la Francia perda competitività, in particolare nei confronti del principale partner nonchè cliente: la Germania.

Infine il carico da novanta sul tema che ha spaccato la Francia da settembre fino a ieri, con proteste e scioperi che hanno paralizzato il Paese: la riforma delle pensioni. L’opinione del Capo dello Stato:

“Il lavoro non si divide. In un Paese più sono le persone che lavorano più c‘è crescita, più c‘è ricchezza e più c‘è possibilità d’impiego per i giovani. Sostenere che mandando in pensione un cinquantacinquenne si crea un posto per un venticinquenne è un’assurdità che non ha mai funzionato in nessun Paese al mondo”.