ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crisi, il 14 dicembre la sfiducia al governo

Lettura in corso:

Crisi, il 14 dicembre la sfiducia al governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Italia. Comincia il conto alla rovescia: il 14 di dicembre Camera e Senato voteranno la sfiducia al governo.

Ieri il Capo dello Stato ha ricevuto i Presidenti di Camera e Senato Fini e Schifani. Poi la stesura dell’agenda fino ad allora. L’approvazione della finanziaria – come già auspicato dal Presidente della Repubblica i giorni scorsi – si conferma la priorità. Sarà approvata entro il 10 di dicembre. La mattina del 13 dicembre Silvio Berlusconi andrà al Senato e il pomeriggio stesso alla Camera per la presentazione della mozione di sfiducia. Il 14 il voto. Il primo risultato ad essere conosciuto sarà quello del Senato, secondo il desiderio del Premier, che al Senato gode di una maggioranza solida. Spostato al 14 sera l’intervento di Berlusconi a Matrix previsto per questa sera.