ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Viktor Bout estradato negli Stati Uniti

Lettura in corso:

Viktor Bout estradato negli Stati Uniti

Dimensioni di testo Aa Aa

Viktor Bout, capitolo finale. Uno dei presunti principali trafficanti d’armi al mondo è partito dalla Thailandia, dove era detenuto da due anni, per gli Stati Uniti dove è stato estradato e sarà giudicato.

Finisce una lunga contesa che ha opposto Mosca e Washington. La corte suprema thailandese ad agosto aveva approvato la richiesta di estradizione, cui si oppone la Russia che ritiene Bout un imprenditore innocente.

Ex ufficiale dell’aeronautica sovietica, Bout avrebbe creato una miriade di società, in ogni angolo del pianeta, grazie ad una rete di prestanome e venduto armi in Africa, Sudamerica, Medio Oriente alimentando numerosi conflitti.

Nel 2008 era stato arrestato in un albergo di Bangkok, caduto nella trappola di agenti speciali statunitensi fintisi rappresentanti delle Farc colombiane interessati all’acquisto di una partita d’armi.