ULTIM'ORA

Lettura in corso:

I musulmani di tutto il mondo celebrano la festa del sacrificio


Arabia Saudita

I musulmani di tutto il mondo celebrano la festa del sacrificio

Milioni di musulmani celebrano oggi in tutto il mondo l’Aid al Adha o Aid al Kabir, la festa del sacrificio in cui si ricorda l’obbedienza del profeta Abramo pronto a sacrificare suo figlio per ottemperare all’ordine divino.
Dopo il rituale lancio di pietre contro le steli di Satana i pellegrini confluiti a La Mecca hanno girato attorno alla Kaaba il cubo che sorge nella spianata davanti alla Grande Moschea.

Chi non ha fatto il viaggio verso i luoghi sacri che ogni musulmano è tenuto a compiere almeno una volta nella vita ha pregato preparandosi ad immolare l’agnello che come prescritto dal Corano viene condiviso con i piu poveri e bisognosi.
“Al Cairo – spiega un’anziana signora della capitale egiziana – nel giorno del sacrificio si fa visita ai parenti, ai propri cari”
“La cosa piu emozionante è vedere tutti, uomini, donne, vecchi e bambini riunirsi per pregare” confessa emoyionqto un suo vicino

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Francia. Sospetti su Woerth per la controversa vendita di un terreno di Stato