ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio ancora sott'acqua. Disagi alla circolazione ferroviaria

Lettura in corso:

Belgio ancora sott'acqua. Disagi alla circolazione ferroviaria

Dimensioni di testo Aa Aa

Resta difficile la situazione in Belgio, dopo il forte maltempo che ha già causato due morti e almeno un disperso.

Le piogge cominciate giovedi scorso hanno causato inondazioni in tutto il paese. La situazione più grave è quella della provincia dell’Hainaut, vicino alla frontiera con la Francia.

Qui centinaia di persone hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni perchè minacciate dall’acqua. A Saint Peter – Leeuwe, spiega quest’uomo, le autorità hanno svuotato un intero quartiere nel timore che possa esondare il canale Bruxelles-Charleroi.

Le squadre di soccorso sono all’opera anche nelle Fiandre e nel Brabante Vallone. Il maltempo ha causato ritardi su tutta la rete ferroviaria nazionale fino a lunedi mattina, mentre a Tubinze, nel centro, è stato evacuato un intero ospedale.

Il ministro dell’Interno, Annemie Turtelboom, in visita sui luoghi colpiti, ha auspicato che presto venga proclamato lo stato di calamità naturale, in modo da permettere ai cittadini di richiedere i danni alle proprie assicurazioni. Danni che è ancora difficile da quantificare.