ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: attentati taleban, strage in mercato

Lettura in corso:

Afghanistan: attentati taleban, strage in mercato

Dimensioni di testo Aa Aa

Serie di attacci taleban contro l’aeroporto di Jalalabad e nella provincia di Kunduz in Afghanistan.
Gli insorti hanno colpito un’area dove è situata anche una base militare.
Una forza di reazione rapida dell’Isaf è subito entrata in azione a Jalalabad.
La prima offensiva, a nove anni esatti dal rovesciamento del regime dei taleban, è scattata nel distretto di Behsud. Subito dopo una moto-bomba è esplosa nel nord del paese uccidendo almeno otto persone, in maggioranza civili, e ferendone almeno 18.
Un portavoce dei taleban ha rivendicato il primo attacco sostenendo che 14 militanti siano entrati nell’aeroporto di Jalalabad scontrandosi con le forze afghane ed internazionali.
Il portavoce del governo provinciale sostiene che almeno 10 insorti siano stati uccisi, mentre due kamikaze sono riusciti a farsi esplodere.
A Kunduz, invece, teatro dell’attacco è stato un mercato. Precisa la volontà dei teleban di colpire i civili.