ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kommersant: le spie russe tradite dal loro capo

Lettura in corso:

Kommersant: le spie russe tradite dal loro capo

Dimensioni di testo Aa Aa

Scoop del Kommersant. Le 10 spie russe scoperte negli Stati Uniti quest’estate sarebbero state tradite dal loro capo. Si tratterebbe del colonnello Shcherbakov, responsabile del dipartimento americano dello spionaggio internazionale russo, l’SVR, che avrebbe in realtà fatto il doppio gioco a favore di Washington.

Shcherbakov è fuggito dagli Stati Uniti il 21 giugno scorso, ma una fonte dell’esse vu erre ha rivelato al quotidiano russo che il servizio sa dove si nasconde e che la talpa ben presto verrà stanata.

Nel luglio scorso l’arresto degli agenti russi aveva suscitato le ire del primo ministro Vladimir Putin che aveva commentato così: i traditori finiscono male.

Washington e Mosca hanno concluso un accordo che ha permesso, dopo un processo lampo, il ritorno in patria delle spie, accolte in seguito in Russia come eroi. La vicenda, dal sapore antico di guerra fredda, non sembra comunque aver compromesso le relazioni bilaterali.