ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: sale il bilancio degli attacchi ai cristiani

Lettura in corso:

Iraq: sale il bilancio degli attacchi ai cristiani

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio degli attacchi ai cristiani in Iraq. Almeno 6 i morti e più di 30 i feriti per l’esplosione all’alba di colpi di mortaio e una dozzina di autobomba.

Colpite diverse abitazioni nei quartieri sud di Baghdad, danneggiata anche una chiesa.

E ierisera, altre 3 case erano state bersagliate: nessuna vittima ma 3 feriti, tra cui un bimbo di 4 mesi.

“Non c‘è bisogno di chiedersi chi c‘è dietro tutto questo. È ovvio”, commenta un iracheno, “Noi non vogliamo sapere chi e da quale parte. Prima la chiesa e ora questo attacco. È talmente ovvio”.

Dieci giorni fa, il massacro nella cattedrale siro-cattolica della città, costato la vita a più di 50 persone e rivendicato dall’ala irachena di al Qaeda, che aveva annunciato altre azioni.

Due terzi dei cristiani di Baghdad hanno lasciato il paese negli ultimi 7 anni.