ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Visita del presidente Usa Obama in Indonesia

Lettura in corso:

Visita del presidente Usa Obama in Indonesia

Dimensioni di testo Aa Aa

Trentanove anni dopo aver lasciato l’Indonesia, dove visse per quattro anni Barack Obama torna da presidente degli Stati Uniti. Per il capo della Casa Bianca si tratta della seconda tappa di un viaggio di dieci giorni in quattro Paesi asiatici. Una visita all’insegna di accordi commerciali bilaterali, la sua, in un’Indonesia che è stata capace di resistere alla crisi economica e che è diventata uno tra i principali
mercati emergenti per gli investitori.

“Con il presidente Yudhoyono – ha detto Obama – abbiamo discusso i modi per creare le condizioni che incoraggino nuovi commerci e investimenti. Attualmente siamo i numeri tre in termini di volume d’affari e investimenti e l’ho informato che non ci piace essere terzi: vogliamo essere primi”.

E Obama ha anche colto l’occasione per lanciare un nuovo messaggio al mondo musulmano: “Ciò che cerchiamo di fare è assicurarci che vengano costruiti ponti per migliorare la nostra interazione con i Paesi musulmani in modo che non si focalizzino solo su temi legati alla sicurezza”.

La lotta alla deforestazione è stato un altro tema toccato dai due presidenti. Per Obama, che non ha avuto tempo di rivedere i luoghi dell’infanzia, solo un pranzo con i suoi piatti locali preferiti, poi la partenza per la Corea del Sud, anticipata a causa della nube di cenere proveniente dal vulcano Merapi che potrebbe causare problemi al decollo dell’Air Force One.