ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sahara occidentale: cresce il numero delle vittime

Lettura in corso:

Sahara occidentale: cresce il numero delle vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Un bilancio decisamente più grave, ma ancora non ufficiale, rispetto a quello fornito subito dopo gli scontri avvenuti ieri a Laayoune, nel Sahara occidentale. Le cifre si attestano a undici saharawi morti e 723 feriti. 6 vittime tra le forze marocchine.

Gli abitanti della zona, annessa de facto al Marocco, da 35 anni rivendicano l’indipendenza.
Ieri le forze armate di Rabat hanno deciso di sgomberare l’accampamento, una tendopoli a 18 chilometri dalla città, dove dallo scorso 18 ottobre, circa 20mila saharawi si erano riuniti per protestare contro le condizioni di vita sotto il controllo del governo marocchino.

Secondo il Fronte Polisario, l’organizzazione che chiede l’autonomia, a Laayoune centinaia di case, attività commerciali e auto sono andate distrutte.