ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gorleben, ancora bloccati i convogli scorie

Lettura in corso:

Gorleben, ancora bloccati i convogli scorie

Dimensioni di testo Aa Aa

Nemmeno 20 chilometri da percorrere. Una distanza infinita per il convoglio che trasporta scorie radioattive nel Nord della Germania, ancora bloccato dagli attivisti anti-nucleare.

Quattro di loro si erano incatenati ad altrettante piramidi di cemento: ci sono volute più di 5 ore per spostarli senza ferirli.

Per la seconda notte circa 2.400 persone hanno fatto ostruzionismo per impedire che i residui dei siti nucleari francesi possano raggiungere Gorleben, dove il materiale attende di essere stoccato.

Greenpeace ha collocato alcuni camion che chiudono le diverse vie di accesso al sito di stoccaggio. Lunedì i container, dopo un viaggio in treno caratterizzato da scontri tra polizia e manifestanti, sono stati caricati sui tir che dovrebbero portarli a destinazione. Alcuni allevatori hanno contribuito alla protesta liberando le pecore in mezzo alla strada.

Il convoglio contiene oltre 130 tonnellate di materiale radioattivo. Il Cancelliere Angela Merkel ha prolungato di 12 anni la vita delle 17 centrali nucleari di cui è dotata la Germania. La dirigenza dei Verdi tedeschi ha dato il proprio sostegno all’azione di disturbo degli attivisti.