ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gerusalemme Est: da Israele via libera a nuovo piano alloggi

Lettura in corso:

Gerusalemme Est: da Israele via libera a nuovo piano alloggi

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele annuncia la costruzione di oltre 1.300 nuovi alloggi a Gerusalemme Est, i palestinesi parlano di volontà di distruggere il processo di pace. A pubblicare il piano è stata la commissione per l’edilizia del ministero dell’Interno. Rientra in un iter che potrebbe richiedere anche anni prima della effettiva costruzione.

Ma la notizia è più che mai simbolica e rischia di creare non poco imbarazzo al premier israeliano, in visita negli Stati Uniti. Il portavoce dell’Autorità palestinese Nabil Shaath ha parlato di “un atto da condannare, di una sfida alla comunità internazionale, al governo degli Stati Uniti, e al processo di pace”.

Tutto questo mentre Benjamin Netanyahu è in visita oltreoceano, dove ha incontrato politici statunitensi e parlato anche del processo di pace, che va avanti a rilento. “Israele non si farà dettare le condizioni” ha affermato, mentre gli Stati Uniti si sono detti profondamente delusi dall’annuncio di questo nuovo piano edilizio.