ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Parigi cristiani iracheni scampati ad assalto chiesa

Lettura in corso:

A Parigi cristiani iracheni scampati ad assalto chiesa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono 57, sono cristiani iracheni e sono sbarcati ieri in tarda serata all’aeroporto parigino di Orly. Beneficeranno dell’asilo politico in Francia. Si tratta delle prime 37 persone – più i familiari – tra le decine rimaste ferite nell’attacco ad una chiesa cristiana, il 31 ottobre. Alcuni feriti sono stati subito ricoverati.

“Questo messaggio di solidarietà non significa che la Francia e l’Europa invitino i cristiani d’Iraq e d’Oriente a lasciare i loro Paesi. Loro desiderio e nostra responsabilità sono piuttosto di dare aiuto per vivere in sicurezza nei Paesi d’origine” ha detto il ministro dell’Immigrazione francese Eric Besson.

La Francia ha confermato che accoglierà altri 90 iracheni, cristiani sopravvissuti al medesimo attacco. La decisione arriva a poche settimane dalle polemiche sulla politica d’espulsione dei rom adottata da Parigi.