ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amministrative greche. Papandreu supera la prova. Astensionismo.

Lettura in corso:

Amministrative greche. Papandreu supera la prova. Astensionismo.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il partito socialista Pasok ha vinto ieri di un soffio le elezioni amministrative in Grecia. L’appuntamento si era trasformato in un referendum sulla politica del governo, dopo un anno di crisi e proteste sociali per i tagli a salari e pensioni.

In un paese in cui il voto, in teoria, è obbligatorio, alta in modo anomalo è stata la percentuale delle astensioni e delle schede bianche o nulle che, se conteggiate insieme, hanno raggiunto circa il 49%. Per molti è proprio questo il principale dato postelettorale da valutare:

“Ha vinto l’assenteismo – dice un abitante della capitale – sfortunatamente è questo il messaggio inviato dagli elettori”.

“Credo che il governo abbia compreso il messaggio – aggiunge un’altra elettrice di Atene – E adesso vedremo quali accordi verranno messi in campo”.

Il Primo ministro Georgiu Papandreu ha espresso soddisfazione, malgrado il fatto che il suo partito, a livello nazionale, abbia ridotto il suo vantaggio sul principale partito di centro destra Nuova democrazia dal 10 al 2,5%.