ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A destinazione il Castor. Evacuati i manifestanti

Lettura in corso:

A destinazione il Castor. Evacuati i manifestanti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il treno delle scorie radioattive è ripartito. La polizia tedesca ha sgomberato gli attivisti antinucleari che nella notte avevano bloccato il convoglio a Harlingen, nel nord della Germania, a una quindicina di km dalla sua destinazione finale.

I vagoni erano partiti dal centro di ritrattamento della Hague, in Francia, venerdì scorso, diretti al sito di stoccaggio di Gorleben. Lungo tutto il percorso gli ambientalisti hanno cercato di ostacolare il trasferimento.

Le azioni sono culminate in scontri con la polizia nella giornata di ieri, cui ha fatto seguito il blocco di questa notte. Sui binari c’erano almeno 5mila attivisti, secondo gli organizzatori, che denunciano alcuni arresti. L’evacuazione si è svolta senza incidenti.

I cosiddetti treni Castor fanno la spola fra la Francia e la Germania dal 1995. Ogni volta il movimento antinucleare dà loro la caccia, protestando per la pericolosità del trasporto e anche contro la scelta dell’energia nucleare.