ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Contestazioni e blocchi lungo il percorso del treno delle scorie nucleari

Lettura in corso:

Contestazioni e blocchi lungo il percorso del treno delle scorie nucleari

Dimensioni di testo Aa Aa

Sdraiati sui binari per impedire il passaggio del convoglio carico di scorie radioattive.
Ambientalisti e militanti delle organizzazioni antinucleari hanno preso in contropiede la polizia. Le autorità francesi sono state costrette a modificare all’ultimo momento il percorso del treno formato da 14 vagoni contenenti 123 tonnellate di materiale radioattivo. Il gruppo industriale Areva giudica il carico ultrasicuro ma un filmato effettuato ieri da una telecamera a raggi infrarossi sembra smentire questa versione.

Secondo la Rete antinucleare francese, che ha analizzato il filmato, il tasso di radioattività a 6 metri di distanza sarebbe 20 volte superiore a quella registrata normalmente.

Il convoglio, che sarebbe dovuto arrivare a Gorleben nel nord est della Germania questa mattina, subirà un forte ritardo visto che i contestatori non sono sul piede di guerra solo in Francia ma anche oltre Reno.
Già ieri ci sono state manifestazioni di protesta nella cittadina tedesca verso cui si sta dirigendo il treno. Azioni di disobbedienza pacifica potrebbero venire lanciate lungo il percorso da coloro che contentano il piano di rilancio del nucleare adottato dal governo di Angela Merkel