ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: disoccupazione stabile al 9,6%

Lettura in corso:

Usa: disoccupazione stabile al 9,6%

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti ancora lontani dalla ripresa completa dell’economia. E’ quanto emerge dai dati diffusi dal ministero del Lavoro sul tasso di disoccupazione durante lo scorso mese di ottobre. Per il terzo mese consecutivo il tasso di disoccupaazione é inchiodato al 9,6% della popolazione attiva: é il quindicesimo mese consecutivo con un numero di disoccuopati che supera il 9%: si tratta della serie piu’ lunga dal 1948. Un dato che unito agli oltre 150 mila posti di lavoro creati nel mese di ottobre, contro una previsioni di 60 mila, é la conferma dello stato di convalescenza dell’economia americana.

Un problema quello dell’occupazione che, secondo gli analisti, é stato la causa principale della sconfitta del partito democratico di Barack Obama alle elezioni di mid term.

“Sono aperto ad ogni idea, ad ogni proposta in modo da consentire a chiunuqe cerchi un lavoro lo trovi al piu’ presto” ha detto il presidente

Un contesto difficile nel quale si inserisce la moanvora messa in atto dalla Federal Reserve, l’istituto di emissione degli Stati Uniti. Mercoledi il numero uno della Fed, Ben Bernanke ha infatti annunciato l’acquisto di ben 600 miliardi di dollari di obbligazioni del Tesoro, una mossa che ha come obiettivo il rilancio dei consumi delle famiglie che stentano a decollare