ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presidente cinese in visita in Francia

Lettura in corso:

Presidente cinese in visita in Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Visita di stato in Francia per il presidente cinese Hu Jintao. Tre giorni per parlare di collaborazione e nuovi, sostanziosi contratti.

A sottolineare l’importanza dell’incontro, tappeto rosso e Nicolas e Carla Sarkozy ad accogliere Hu e la first lady di persona all’aeroporto, un riguardo che lo stesso Eliseo definisce eccezionale.

In agenda, la firma di accordi nel settore aeronautico, nucleare e delle telecomunicazioni, che Parigi spera siano dell’ordine di decine di miliardi di euro.

In ballo tra l’altro la vendita di 36 aerei e due reattori nucleari. E per il gruppo Areva la fornitura di uranio per 3 miliardi di euro.

Affari ghiotti per Parigi, che mette la sordina alle polemiche. Dimenticate le recenti tensioni su Tibet e Dalai Lama, Sarkozy tace anche sulla detenzione di Liu Xiaobo.

Reporters sans frontières però non ci sta e ha organizzato a Parigi una manifestazione per chiedere la liberazione del dissidente premio Nobel della pace.