ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In Iran Sakineh potrebbe essere impiccata

Lettura in corso:

In Iran Sakineh potrebbe essere impiccata

Dimensioni di testo Aa Aa

Candele a Roma per ribadire il no all’impiccagione di
Sakineh dopo che il Comitato Internazionale contro le Esecuzioni si è diffusa la notizia che la donna, rinchiusa dal 2006 nel carcere iraniano di Tabriz, potrebbe essere uccisa mercoledì. Non più lapidata ma impiccata.

L’allarme, lanciato dal sito internet tedesco, ha destato preoccupazione anche a Bruxelles: l’alto rappresentante per la politica estera dell’Unione europea Catherine Ashton ha chiesto a Teheran di fermare l’esecuzione.

La donna, 43 anni, accusata di complicità nell’omicido del marito e adulterio si è sempre proclamata innocente. Secondo i suoi legali sarebbe stata costretta a firmare un documento in farsi, lei che parla l’azero, in cui rilasciava una confessione.

Da allora i due figli della donna, riuscendo a mobilitare gran parte dell’opinione pubblica occidentale, chiedono ripetutamente la liberazione della madre.