ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Medvedev visita le isole curili, condanna da Tokio

Lettura in corso:

Medvedev visita le isole curili, condanna da Tokio

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Dimitry Medvedev ha visitato l’isola di Kunashiri, una delle quattro che compongono le Curili del Sud, attirandosi la condanna del Giappone che rivendica l’arcipelago come parte del proprio territorio.

Quella di Medved è la prima visita di un capo di stato russo alle isole curili e minaccia di creare una frattura diplomatica con Tokio, due settimane prima del vertice dei leader dell’area Asia-Pacifico che si terrà in Giappone.

Il primo ministro giapponese Naoto Kan ha ribadito che il suo paese continua a rivendicare la propria sovranità su quei territori e ha definito “molto deplorevole” la visita di Medvedev.

Il Cremlino, dal canto suo, ha comunicato di non comprendere l’indignazione del Giappone.

Le quattro isole contese, che il Giappone chiama Territori del Nord, fanno parte di un arcipelago che si trova tra l’estremità nordorientale dell’isola giapponese di Hokkaidō e la penisola russa della Kamčatka.

La Russia le occupò alla fine della Seconda Guerra Mondiale e il contenzioso costituisce l’ostacolo principale che ha impedito la firma di un Trattato di pace formale tra Mosca e Tokio.