ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: domenica di voto per eleggere il presidente

Lettura in corso:

Brasile: domenica di voto per eleggere il presidente

Dimensioni di testo Aa Aa

Poche ore. Poi il Brasile, a meno di clamorose sorprese, avrà il suo primo presidente donna. Dopo l’ultimo dibattito davanti alle telecamere, tutti i
sondaggi danno in netto vantaggio Dilma Rousseff che oggi affronta Josè Serra. Dieci i punti percentuali che la distaccano dall’avversario.

Al primo turno la candidata del Partito dei lavoratori aveva sfiorato la vittoria, ma l’ottimo risultato della Verde Marina Silva, l’ha costretta al ballottaggio.
62 anni, delfino politico del capo di Stato uscente, Lula da Silva, la Rousseff ha un passato nella lotta armata contro la dittatura militare degli anni Settanta. In campagna elettorale ha promesso di proseguire il lavoro svolto da Lula negli ultimi otto anni.

135 milioni le persone chiamate al voto. Le urne chiuderanno alle 17 ora locale, le 20 ora centrale europea. I risultati si conosceranno poche ore dopo grazie alle urne elettroniche che, da questo punto di vista, rendono il Brasile il Paese più
all’avanguardia del mondo.