ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE: a dicembre progetto riforma Trattato di Lisbona

Lettura in corso:

UE: a dicembre progetto riforma Trattato di Lisbona

Dimensioni di testo Aa Aa

Raggiunto l’accordo sulla riforma del Patto di stabilità e crescita, il Consiglio europeo a dicembre dovrà presentare un progetto di revisione del Trattato di Lisbona, per regolamentare futuri meccanismi di salvataggio dei Paesi in difficoltà finanziaria.

“Credo che sia un risultato molto importante per rafforzare il patto di stabilità e crescita in futuro, perché la competitività di un Paese possa essere tenuta sotto controllo. Ciò implica che in futuro il Consiglio operi come un governo economico”, ha detto Angela Merkel.

Una questione strettamente legata ai contributi nazionali al budget europeo. ‘‘Tutti tagliamo in casa nostra e lo faremo anche in Europa”, ha dichiarato ancora la cancelliera tedesca che, insieme ai leader di altri 10 Paesi, ha appoggiato la linea di David Cameron di non aumentare oltre il 2,91% il contributo degli Stati membri nel 2011.

“In un momento in cui stiamo assumendo provvedimenti dolorosi per rimettere la nostra economia in pista non potrei permettere a Bruxelles di farci deragliare. Abbiamo impedito un folle aumento del 6% del budget europeo”, ha detto in conferenza stampa il premier britannico.

Berlino non l’ha spuntata invece sulle sanzioni politiche, come la sospensione del diritto di voto, per i Paesi meno virtuosi: il dibattito è rinviato.