ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama a Philadelphia per la campagna elettorale

Lettura in corso:

Obama a Philadelphia per la campagna elettorale

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre gli Stati Uniti fanno i contri con il timore di nuovi attentati, Barack Obama chiude la campagna elettorale. Il due novembre si vota per le elezioni di midterm e i sondaggi danno la vittoria ai repubblicani.

Da Philadelphia, Obama chiede un ultimo sforzo ai suoi sostenitori: “Quello di cui ho bisogno nel fine settimana è che voi volontari, presenti oggi, andiate a bussare a ventimila porte. Dovete parlare alla gente ovunque possiate ed essere certi di descrivere loro il futuro che vedete per questo Paese”.

In tutti gli aeroporti si sono intensificati i controlli mentre la stampa statunitense parla di falle nelle misure di sicurezza dei cargo. Confermato invece che dietro ai pacchi bomba ci sarebbe la più nota organizzazione estremista islamica.

“Al Qaeda nello Yemen. Su di essa ci siamo concentrati negli ultimi anni e continuiamo a farlo – dice il Segretario alla sicurezza interna Janet Napolitano – questo complotto, in particolare, ha tutte le caratteristiche di un complotto della cellula di Al Qaeda in Arabia. Risaliremo agli organizzatori e saremo implacabili nel farlo”.

A Sanaa, nello Yemen, intanto è già scattata un’operazione delle forze dell’ordine. Una donna sarebbe stata arrestata perché ritenuta colei che materialmente ha inviato al corriere i pacchi contenenti materiale esplosivo destinati a due centri ebraici di Chicago.